I tutor giornalisti

Giampiero Moscato

Giampiero Moscato

Tutor giornalista, Direttore di InCronaca

Già capo della redazione Ansa di Bologna ed Emilia-Romagna, è stato corrispondente per Bologna e per la Regione del Corriere della Sera, redattore al centro stampa Unicoper e a Teleradiobologna. Ha collaborato con La Gazzetta di Modena, La Stampa, Il Messaggero. Ha avuto collaborazioni con altre testate nazionali e locali. È direttore responsabile, oltre che di InCronac@ e delle altre testate del Master in giornalismo dell'Alma Mater Studiorum, di Cantiere Bologna.

Marco Boscolo

Marco Boscolo

Tutor giornalista

Marco Boscolo è giornalista e science writer con la passione per i dati. Sui contributi appaiono su LeScienze, ilBoLive, ilTascabile, Aula di Scienze Zanichelli e altrove. Con Elisabetta Tola ha scritto “Semi ritrovati” (Codice 2020). Ha realizzato reportage per Radio3Scienza, Radio Popolare e Radio France Internationale. Con Michele Catanzaro ha vinto il Premio Colombine 2021 per una serie di reportage sulle scienziate africane. È socio di formicablu, agenzia di comunicazione e giornalismo scientifico.

Ivan Epicoco

Ivan Epicoco

Tutor giornalista

Laureato in Musicologia presso la Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona – Università di Pavia nel 1991.

Nel dicembre del 1996 è entrato in RAI, alla Redazione Spettacoli e Cultura del TG2, dopo aver vinto la Selezione pubblica per Giornalisti praticanti. Nel 1997 è stato trasferito alla TGR di Bolzano; nel novembre 1999 è approdato alla Redazione TGR di Bologna dove è stato promosso prima Caposervizio, poi Vicecaporedattore. Nell’agosto 2019 è stato nominato Caporedattore, incarico ricoperto per un quadriennio. Attualmente riveste il ruolo di Caporedattore Inviato sempre presso la Redazione Rai di Bologna.

In Rai ha realizzato servizi per i notiziari e le rubriche di TG1, TG2, TG3, Rainews24, Raisport, Gr1 e Gr2.

Nel corso del suo periodo al vertice della Redazione TGR di Bologna è stato tra i curatori delle Rubriche nazionali “TGR OFFICINA ITALIA”, “TGR PARMA 2020”, “TGR PARMA 2020+21”. E’ stato inoltre responsabile dello Speciale nazionale sull’Adunata degli Alpini a Rimini del 2022 e di quello sull’alluvione in Romagna del maggio 2023.

Massimo Gagliardi

Massimo Gagliardi

Tutor giornalista

Vicedirettore del Resto del Carlino fino al settembre 2016, 58 anni, sposato con quattro figli, Massimo Gagliardi, appena laureato in Storia Contemporanea all'Università di Bologna è entrato nel mondo del giornalismo. Correva l'anno 1982. Ha iniziato a lavorare nelle Gazzette del Gruppo Mondadori. Dopo una breve parentesi nel gruppo Longarini, è passato al Messaggero. Al Carlino è approdato come vicecapocronista nel '90 e vi è rimasto per 25 anni ricoprendo per due volte l'incarico di capo della Cronaca di Bologna e lavorando per dieci anni al Quotidiano Nazionale. È stato per due volte all'Ufficio Centrale, capo delle Cronache Nazionali e Capo dell'Economia. Ama i viaggi, la storia e l'economia ma soprattutto Bologna, l'Italia e la sua famiglia.

Isa Grassano

Isa Grassano

Tutor giornalista

Orgogliosamente lucana, vive da molti anni a Bologna. Giornalista professionista freelance, collabora con le più importanti testate nazionali tra cui "I Viaggi di Repubblica" e il settimanale "Intimità". Scrive di attualità, interviste a personaggi, storie vere, turismo, libri. Cura il blog amichesiparte.com, "per sole donne, non donne sole". È cofondatrice del Constructive Network (giornalisti e comunicatori che divulgano il giornalismo costruttivo in Italia). Tiene corsi di formazione per l’Ordine dei Giornalisti, cura rubriche di libri e ha vinto numerosi premi giornalistici e riconoscimenti. In passato ha scritto diverse guide "emozionali" (tra cui "101 cose da fare gratis in Italia per Newton Compton) e lettere per antologie letterarie (Lettere alla Madre e al Padre per Morellini Editore). Per Giraldi Editore ha già pubblicato con successo, anche mediatico, "Un giorno sì un altro no". Ed è in uscita, sempre per Giraldi, "Come un fiore sul quaderno". Vivrebbe un'estate perenne, ama viaggiare, leggere, scrivere a mano e sogna una casa vista mare. La sua carta vincente è il sorriso e il suo mantra: «Avere l’ottimismo dei folli e la tenacia dei muli».

 

Luciano Nigro

Luciano Nigro

Tutor giornalista

Ha iniziato l’attività giornalistica nel 1978 come corrispondente dell’Unità. Tra i fondatori di Radio San Marino, ha diretto i periodici riminesi Il Quindicinale e Settepiù. Nel 1980 ha iniziato la sua collaborazione con La Repubblica dove è entrato nella redazione bolognese nel 1987, dopo aver collaborato anche a Telecattolica e la Gazzetta di Rimini. A Repubblica si è occupato di cronaca, di economia e di politica, con lunghi periodi alla redazione centrale di Roma dove è stato anche Capo servizio all’ufficio Centrale e alla redazione Politica. 

Tommaso Romanin

Tommaso Romanin

Tutor giornalista

Tommaso Romanin è nato a Bologna l'8 dicembre 1982. Maturità classica, nel 2007 si è laureato in Giornalismo e cultura editoriale alla facoltà di Lettere dell'Università di Parma, con una tesi in storia contemporanea dal titolo “ll Pci e la questione arabo-israeliana, la svolta della Guerra dei sei giorni”, vincitrice del premio “Giacomo Ferrari”. Il lavoro di ricerca successivo è confluito in un saggio pubblicato nel volume “Le sfide della Pace. Istituzioni e movimenti intellettuali e politici tra Otto e Novecento”, edizioni Led. Nel 2009 ha completato il Master in giornalismo “llaria Alpi” a Bologna e dallo stesso anno ha iniziato a collaborare con l'Ansa, di cui dal 2017 è redattore per la sede regionale, occupandosi prevalentemente di cronaca giudiziaria, nera e sport. Ha anche collaborato per tre anni con l'ufficio comunicazione della Ferrari. Dallo scorso biennio è tutor giornalistico al Master in Giornalismo di Bologna.

Sara Scheggia

Sara Scheggia

Tutor Giornalista

Giornalista professionista dal 2009, è una redattrice della redazione RAI della TGR Emilia Romagna dal 2016.
Ex allieva del Master in Giornalismo dell’Università di Bologna, ha collaborato con Repubblica, Donna Moderna e diverse testate musicali, suo primo vero amore nel giornalismo.
Ha studiato Scienze della Comunicazione a Perugia e poi Editoria e Scrittura alla Sapienza di Roma. Si è laureata con una tesi sugli attentati di Madrid dell’11 marzo 2004.
Nata e cresciuta nel cuore del distretto calzaturiero delle Marche, in provincia di Fermo, vive a Bologna da quasi vent’anni.
È mamma di due bimbe. Oltre che di musica, è appassionata di lingue straniere e viaggi.