vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Un bilancio dopo tre edizioni

A distanza di sette anni dall’inizio della prima edizione del Master di Ultrasonologia Specialistica in Medicina Veterinaria dei Piccoli Animali, ed in fase di presentazione della quarta edizione, corre l’obbligo di fare una sorta di bilancio delle tre edizioni precedenti.

Affermatasi ormai definitivamente come strumento indispensabile del percorso diagnostico, l’Ultrasonologia si è arricchita nel tempo di nuove tecniche come il Doppler, i mezzi di contrasto, l’elastografia che l’hanno resa più performante ma al contempo più complessa da utilizzare nelle crescenti esigenze della pratica clinica.

La relativa semplicità applicativa, l’assenza di effetti nocivi come quelli legati all’uso  delle radiazioni ionizzanti nell’esame radiografico e quindi la ripetibilità dell’esame stesso, i costi delle apparecchiature via via più accessibili, hanno reso lo strumento ecografico di estremo interesse e di applicazione sistematica nella medicina veterinaria dei piccoli animali.

All’inizio del 2010, su sollecitazione di numerosi Colleghi ed avendo esplorato a livello nazionale il potenziale interesse per un percorso di approfondimento e perfezionamento scientifico e di alta formazione post-Laurea sull’argomento specifico, ha preso corpo un progetto finalizzato a raggiungere gli obiettivi formativi attraverso la seguente metodologia didattica :

  • Approfondimento teorico di tutte le conoscenze con lo stato dell’arte della Ultrasonologia applicata alla medicina dei Piccoli Animali: dai protocolli e criteri di valutazione della condizione di normalità e delle patologie allo studio di tutta la bibliografia accreditata;
  • Applicazione pratica degli argomenti trattati iniziando dalla dissezione dei vari organi/apparati in sala anatomica per concludersi poi in sala ecografica dove i Discenti sono guidati a svolgere gli esami su animali sia normali che ammalati;
  • Tirocinio clinico con lo svolgimento di stageper l’acquisizione di un’esperienza diretta, con la supervisione di Tutor, sulla casistica di afferenza spontanea.

 

Le tre edizioni, l’ultima delle quali in fase di completamento in questi mesi, hanno visto Allievi giungere da tutte le parti dell’Italia sia continentale che insulare, favoriti anche dalla posizione centrale dell’Alma Mater, che conta su servizi di trasporto aereo, ferroviario ed autostradale adeguati a soddisfare tutte le esigenze. 

I lusinghieri apprezzamenti espressi da tutti gli ex Allievi per l’efficacia didattica e per il raggiungimento degli obiettivi formativi, oltre alle numerose richieste di informazioni che continuano ininterrottamente a giungere a questo Comitato Scientifico, hanno fatto ritenere opportuno pubblicare un nuovo bando di concorso e pertanto rendere possibile l’attivazione della quarta edizione del Master di secondo livello in Ultrasonologia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli Animali.

 

Mario Cipone

PAST DIRETTORE del MASTER

Seguici su: