Il Master

Presentazione e profilo professionale uscente

L’ortoterapia è una pratica terapeutica piuttosto complessa, i cui possibili ambiti applicativi spaziano dall’età evolutiva verso l’età adulta e la terza età. L’ortoterapeuta è una figura professionale ponte tra le diverse competenze che riguardano l’ambito tecnico agronomico, socio-educativo e quello clinico, e le possibili aree di intervento di questa importante pratica.

Questo professionista trasferisce i valori connessi al rapporto con la natura, all’inclusione e alla sostenibilità nella propria attività lavorativa, sia essa di dipendente della sanità pubblica o privata, operatore in percorsi di recupero e riabilitazione, responsabile di fattorie sociali o docente nei diversi ordini di scuola.

Rispondendo ad alcuni degli obiettivi di Agenda 2030, il Master fornisce metodologie, strumenti operativi e conoscenze specialistiche per:

  • utilizzare l’orticoltura terapeutica in una vasta varietà di contesti, con persone in situazioni di svantaggio e non;
  • gestire condizioni di svantaggio e acquisire abilità comunicative essenziali per un efficace lavoro terapeutico;
  • progettare giardini curativi e programmi terapeutici che migliorino la qualità della vita delle persone e delle comunità.

Destinatari

Neolaureati interessati a un percorso professionale in orticoltura terapeutica o professionisti in campo agronomico, dell'educazione e della cura, intenzionati a riqualificare e aggiornare le proprie conoscenze.

Risultati attesi

  • Progettare e condurre un orto-giardino terapeutico
  • Fruire di spazi all’aperto per ricavarne ambienti terapeutici
  • Interagire con soggetti fragili in diverse aree di efficacia della disciplina
  • Programmare un intervento di orticoltura terapeutica centrato sui bisogni e le abilità del partecipante
  • Gestire sessioni di orticoltura terapeutica, finalizzandole al conseguimento di un risultato
  • Gestire e organizzare progetti di orticoltura sociale
  • Utilizzare l’orticoltura terapeutica in ambito scolastico, anche con alunni in situazioni di svantaggio
  • Organizzare attività in giardino con finalità didattiche per bambini e ragazzi
  • Elaborare progetti nazionali ed Europei di orticoltura terapeutica da sottoporre nell’ambito di specifiche linee di finanziamento

Il Direttore