Docenti

Il corpo docente comprende docenti dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna e di altri Atenei, rappresentanti del mondo delle imprese con esperienze di tipo didattico, e delle istituzioni pubbliche.

CRISTINA VALENTI

CRISTINA VALENTI

Direttrice del Master | Professoressa Associata in Discipline dello Spettacolo - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Teatro sociale: ambiti e forme organizzative

 

BIOGRAFIA

Cristina Valenti è Professoressa Associata in Discipline dello Spettacolo presso l’Università di Bologna dove insegna Storia del Nuovo Teatro e Teatro Sociale. È direttrice del Master in Imprenditoria dello Spettacolo. Curatrice dell’Archivio Leo de Berardinis e dell’Archivio digitale della Compagnia della Fortezza. È presidente dell’Associazione Scenario e ha la direzione artistica di “Scenario Festival”. È Consulente scientifico del Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna e dirige la rivista «Quaderni di Teatro Carcere». Proveniente da studi di carattere storico e filologico (il suo volume Comici artigiani ha vinto il Premio Pirandello per la saggistica), ha rivolto la sua attività al teatro d’innovazione, sia sul piano della produzione scientifica sia sul piano dell’organizzazione. I suoi interessi di ricerca riguardano i teatri del disagio (handicap, carcere), il teatro di impegno sociale e civile, il Nuovo Teatro e i linguaggi delle giovani generazioni. Ha pubblicato studi monografici dedicati al Living Theatre e ad artisti ed esperienze teatrali contemporanee. Suoi saggi sono ospitati nelle principali riviste di settore.

 

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/cristina.valenti

https://www.associazionescenario.it/

http://www.teatrocarcere-emiliaromagna.it/

https://www.facebook.com/cristina.valenti.374

ALBERTO MUSSO

ALBERTO MUSSO

Professore Ordinario in Diritto Commerciale - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Il Diritto d'Autore

 

BIOGRAFIA

Alberto Musso è specializzato nel diritto della proprietà intellettuale (copyright, marchi, invenzioni industriali). Ha iniziato il suo insegnamento con diritto d'autore nel Corso di laurea in Scienze della comunicazione e nel Master in editoria cartacea e multimediale, allora diretti dal prof. Umberto Eco. Trasferito alla Facoltà di Giurisprudenza, ne è stato vicepreside per sei anni dopo essere stato presidente del Corso di laurea in operatore giuridico d'impresa presso la sede di Ravenna. È attualmente docente di Diritto Industriale (brevetti per invenzioni) e di Copyright Law (in inglese) presso il Corso di laurea magistrale in giurisprudenza e ha scritto i volumi del "Commentario Scialoja-Branca" su diritto d'autore, marchi, invenzioni, disegni e modelli, oltre a numerose pubblicazioni sia in italiano sia in inglese. È membro dell'Associazione internazionale dei docenti e ricercatori in proprietà intellettuale (ATRIP), nel cui comitato esecutivo è stato per cinque anni.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/alberto.musso

alberto.musso@unibo.it

 

ALESSANDRO PONTREMOLI

ALESSANDRO PONTREMOLI

Professore Ordinario in Discipline dello Spettacolo – Università degli Studi di Torino

DOCENZA

Organizzare la danza: produzione, distribuzione, promozione, pubblico

 

BIOGRAFIA

Alessandro Pontremoli è professore ordinario di Discipline dello Spettacolo nell’Università degli Studi di Torino, dove presiede il Corso di Laurea in DAMS e coordina il Curriculum Spettacolo e Musica del Dottorato di ricerca in Lettere. È membro del comitato scientifico delle riviste «Il Castello di Elsinore» e «Danza & Ricerca» e direttore di «Mimesis Journal». È stato Presidente della Commissione Consultiva per la Danza del Mic dal 2018 al 2020. Fra le sue pubblicazioni: La danza nelle corti di antico regime (Bari 2012); Elementi di teatro educativo, sociale e di comunità (Torino 2015); La danza 2.0. Paesaggi coreografici del nuovo millennio (Roma-Bari 2018); con Gerarda Ventura ha recentemente pubblicato: La danza: organizzare per creare. Scenari, specificità tecniche, pratiche, quadro normativo, pubblico (Milano 2019). 

 

APPROFONDISCI

https://cdsdams.campusnet.unito.it/do/docenti.pl/Show?_id=alpontre#tab-profilo

https://www.facebook.com/alessandro.pontremoli1 

alessandro.pontremoli@unito.it

ANDREA MAULINI

ANDREA MAULINI

Consulente di marketing e comunicazione culturale

DOCENZA

Il Marketing e la Comunicazione

 

BIOGRAFIA

Si occupa da anni di marketing e comunicazione, con un focus particolare sul teatro e sulla cultura, dove è consulente di alcune tra le principali istituzioni italiane e internazionali. Tra le sue aree di expertise, il marketing, la pianificazione e la gestione della comunicazione, il fund raising e il crowdfunding, lo sviluppo di sistemi web e social media, le ricerche di mercato. Svolge inoltre docenze e coaching su queste tematiche presso aziende, enti, università e scuole di formazione. È professore a contratto di Promozione e Informazione Teatrale presso il DAMS di Bologna, e autore del libro Comunicare la cultura, oggi, Editrice Bibliografica, Milano, 2019.

 

APPROFONDISCI

https://www.profili.eu/

https://www.unibo.it/sitoweb/andreapaolo.maulini

https://www.facebook.com/profili.eu

 

ANDREA PIGNATTI

ANDREA PIGNATTI

Esperto in finanziamenti europei nel settore culturale

DOCENZA

I finanziamenti europei nel settore culturale

 

BIOGRAFIA

Andrea Pignatti si occupa di finanziamenti europei a gestione diretta dal 1993. Attualmente è Presidente e fondatore di InEuropa Srl, società di servizi sui finanziamenti comunitari per Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni), Enti privati, Fondazioni ed Associazioni. Svolge attività di informazione specializzata, formazione (collabora con vari Atenei italiani ed enti di formazione) ed assistenza tecnica sui progetti europei sia a livello progettuale che gestionale. Specializzato sul settore culturale, svolge attività formative e progettuali nell’ambito dei programmi europei a gestione diretta (nella programmazione 2014-2020, con InEuropa, ha supportato 11 progetti italiani finanziati nell’ambito di Europa Creativa). È autore e coautore di diverse pubblicazioni su tematiche comunitarie tra cui Il patrimonio culturale di interesse religioso: sfide e opportunità tra scena italiana e orizzonte internazionale (Franco Angeli Edizioni) e Ri-organizzare il teatro (Franco Angeli Edizioni). È docente certificato nell’utilizzo della metodologia Lego Serious Play. Nominato il 19 maggio 2011 “docente di chiara fama” con Decreto n. 118 del 2011 del Presidente dalla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

APPROFONDISCI

https://www.progettareineuropa.com

www.linkedin.com/in/andrea-pignatti-2966837

andrea.pignatti@ineuropa.info

CRISTINA LOGLIO

CRISTINA LOGLIO

Esperta di politiche europee per la cultura

DOCENZA

Politiche europee per la cultura

 

BIOGRAFIA

Nata nel 1953 e formata all’Università degli studi e alla Scuola d’arte drammatica Piccolo Teatro di Milano, è promotrice attiva delle politiche europee per la cultura. Ha contribuito alla loro elaborazione, collaborando per dieci anni a Bruxelles con la parlamentare europea Silvia Costa, e a farne tesoro in Italia, come Consigliere del Ministro della Cultura, componente di Osservatori regionali per la cultura e in contesti associativi. Attualmente è impegnata con la Struttura del Commissario del Governo per il riuso, a fini di alta formazione europea, dell’ex carcere borbonico di Santo Stefano, fa parte della Giuria nominata dal Ministro Franceschini per la capitale italiana del Libro 2022 (e lo è stata per la capitale italiana della Cultura nelle edizioni 2022, 2020/2021, 2018, 2017 e 2016), collabora col progetto FUNDER 35 delle Fondazioni bancarie-ACRI per l’accompagnamento europeo delle imprese culturali e creative. Partecipa e contribuisce ai network europei PEARLE- Spettacolo dal Vivo, Europa nostra, Culture Action Europe, Opera Europa. Svolge incarichi di docenza in Università e istituti italiani, è relatrice a seminari in Italia e in Europa. Ama il teatro, l’arte e l’educazione, con spirito civile e attitudine manageriale. Vive a Roma con la valigia in mano, soffre il lockdown.

 

APPROFONDISCI

http://commissariocissantostefano.governo.it/it/

www.agcult.it/capitale-italiana-cultura-2020/

www.annoeuropeo2018.beniculturali.it

fondazionecampaniadeifestival.it/amministrazione-trasparente/cristina-loglio/

Skype: cloglio

DANIELE DONATI

DANIELE DONATI

Professore Associato in Diritto amministrativo - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Aspetti legislativi e politiche dello spettacolo

 

BIOGRAFIA

Daniele Donati è docente presso il Dipartimento delle Arti dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, dove insegna Diritto dei Beni e delle Attività Culturali, Diritto dell'Informazione e dei Media, Arts Law in the Digital Age. È membro del consiglio direttivo e docente della Scuola in Studi sull’Amministrazione Pubblica.

Svolge attività di ricerca sui temi delle relazioni fra cultura e istituzioni, della sussidiarietà e delle forme di collaborazione/partecipazione dei cittadini all’azione amministrativa; della trasparenza e della comunicazione pubblica; dell’amministrazione locale e in particolare le città (metropolitane).
È membro di diverse associazioni di studi nazionali e redazioni di riviste, fra cui la Politische Italien-Forschung, della Justus Liebig Universität di Giessen, laCostituzione.info e i Quaderni di diritto delle arti e dello spettacolo dall’anno 2019.
È stato presidente dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna dal 2011 al 2021, membro del Consiglio d’amministrazione di Genus Bononiae dal 2013 al 2016.
È avvocato e Giornalista Pubblicista.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/daniele.donati/

daniele.donati@unibo.it

ELENA CERVELLATI

ELENA CERVELLATI

Professoressa Associata in Discipline dello Spettacolo - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Forme e linguaggi della danza

 

BIOGRAFIA

Professoressa Associata, insegna Storia della danza e Teorie e poetiche della danza presso l’Università di Bologna. Dirige, con Elena Randi, la rivista di studi «Danza e ricerca. Laboratorio di studi, scritture, visioni», fondata da Eugenia Casini Ropa. È autrice dei volumi Théophile Gautier e la danza. La rivelazione del corpo nel balletto del XIX secolo (CLUEB, 2007) e Storia della danza (Pearson, 2020), oltre che di saggi che sviluppano i suoi privilegiati temi di ricerca: il balletto nella prima metà dell’Ottocento, la danza contemporanea italiana a partire dagli anni Ottanta del Novecento, le relazioni tra parola e danza, la videodanza. Dal 1997 al 2002 è stata l'organizzatrice della Compagnia Abbondanza/Bertoni e dal 2008 progetta le iniziative di spettacolo dedicate alla danza dal Centro La Soffitta.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/e.cervellati

e.cervellati@unibo.it

 

FABIO ACCA

FABIO ACCA

Curatore, critico e studioso di arti performative

DOCENZA

Critica, informazione, promozione, comunicazione

 

BIOGRAFIA

Docente di Teoria e tecniche del teatro educativo e sociale all'Università di Torino, ha collaborato dal 2000 al 2022 alle attività didattiche, di ricerca e di terza missione del Dipartimento delle Arti - Università di Bologna, per il quale ha svolto anche funzioni di coordinamento della comunicazione. I suoi contributi critici e scientifici sono stati pubblicati in riviste e volumi, tra cui: con Alessandro Pontremoli, il volume La Rete che danza. Azioni del Network Anticorpi XL per una cultura della danza d'autore in Italia 2015-2017 (Edizioni Cantieri, 2018); il volume Fare Artaud. Il Teatro della Crudeltà in Italia 1935-1970 (Editoria & Spettacolo, 2019); Scena anfibia e pratiche coreografiche del presente (La casa Usher, 2021); Dal 2011 è consulente per Anticorpi – Rete di rassegne, festival e residenze creative dell’Emilia-Romagna. Dal 2014 al 2019 ha curato per ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione, insieme a Silvia Mei e Marco De Marinis, il progetto di audience development “L’occhio del principe: una scuola per spettatori”. Dal 2014 è co-direttore artistico di TIR Danza, Organismo di produzione della danza riconosciuto dal MIC.

 

APPROFONDISCI

https://bit.ly/3JcBQ0y

https://www.facebook.com/fabio.acca/

FEDERICA ZANETTI

FEDERICA ZANETTI

Professoressa Associata in Didattica e Pedagogia Speciale - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Teatro e cittadinanza. Attivare processi culturali in un’ottica di cittadinanza attiva

 

BIOGRAFIA

Federica Zanetti è professoressa associata presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, dove insegna Strategie e strumenti dell’empowerment e della cittadinanza attiva. Dirige il nuovo Centro di ricerca educativa su cittadinanze, innovazione sociale e accessibilità culturale. Dal 2009 è membro del Centro Studi sul Genere e l’Educazione dello stesso Dipartimento. Dal 2007 è referente scientifica del progetto “Teatro e Cittadinanza”, progetto culturale e formativo tra scuola, teatro e territorio, rivolto, nelle sue varie forme, a diversi pubblici e a molteplici cittadinanze. Dal 2000 svolge attività di consulenza e formazione in progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo, in modo particolare in Nepal, Albania, Kosovo, El Salvador, Bielorussia, Palestina e Striscia di Gaza, Macedonia. Tra i principali filoni di ricerca: nuove tecnologie e inclusione, educazione alla cittadinanza (dall’approccio interculturale, al genere, fino alla cittadinanza digitale e attiva), linguaggi artistici e creativi per la prevenzione, l’innovazione sociale e l’accessibilità culturale.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/f.zanetti

f.zanetti@unibo.it

 

FULVIO MACCIARDI

FULVIO MACCIARDI

Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro Comunale di Bologna

DOCENZA

Le Fondazioni Lirico Sinfoniche: organizzazione e politiche

 

BIOGRAFIA

Nato a Milano ha seguito studi umanistici e musicali e ha svolto attività come violinista con l’orchestra del Teatro Verdi di Trieste e in formazioni cameristiche e orchestrali in Italia e all’estero fino al 2003. Dai primi anni 2000 si occupa della gestione artistica di teatri d’Opera nel ruolo di Segretario Artistico a Trieste. Del 2008 è la nomina a Direttore dell’Area Artistica del Teatro Comunale di Bologna, dove si occupa dei rapporti con il personale artistico, team creativi, interpreti, direttori e coordina le tournée. Dal 2015 al 2017 è Direttore Generale e Direttore Artistico della Scuola dell’Opera, accademia per cantanti lirici, musicisti e per i mestieri del teatro. Nel 2017 è nominato Sovrintendente e Direttore Artistico, riconfermato nell’aprile 2020, dal Ministro dei Beni Culturali. È vice Presidente di ANFOLS, membro dell’European Cultural Parliament e collabora come docente ai corsi DAMS dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

 

APPROFONDISCI

http://www.tcbo.it/

 

GIORDANO SANGIORGI

GIORDANO SANGIORGI

Organizzatore MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti

DOCENZA

Indipendenti ed emergenti oggi: dall’autoproduzione all’autopromozione attraverso la storia di 25 anni del Meeting delle Etichette Indipendenti

 

BIOGRAFIA

Organizzatore del MEI, Presidente AudioCoop – Collecting per Indipendenti e Portavoce Rete dei Festival e Coordinatore StaGe! Musica e Spettacolo dal vivo insieme Direttore Artistico del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, Festa della Musica dei 1000 Giovani nella Capitale Cultura d’Italia per Mibact, La Notte del Liscio per Regione Emilia - Romagna, Direttore Artistico Festival Premio Anacapri – Bruno Lauzi, La Musica è Lavoro per Sindacati e tanti altri eventi ancora (Eurochocolate, European Social Sound, Maratona Campana, Premio Pascoli in Musica, Balconi & Cortili, etc.). Docente Master Imprenditoria dello Spettacolo a Roma in incontri per LAziosound, Officine Pasolini e Saint Louis Music College, scrittore, giornalista e critico musicale. Esperto Audito in Camera e Senato più volte per il settore e facente parte di Tavoli del settore presso il Mibact.

 

APPROFONDISCI

www.meiweb.it 

https://www.facebook.com/MeetingDegliIndipendenti

 

GIOVANNI SCOZ

GIOVANNI SCOZ

Dottore Commercialista e Giornalista Pubblicista in materie economiche

DOCENZA

Aspetti gestionali, fiscali e previdenziali legati allo spettacolo dal vivo

 

BIOGRAFIA

Dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti, giornalista pubblicista, è titolare a Milano di uno studio professionale (www.scoz.it) totalmente dedicato al settore della cultura, dello spettacolo e del comparto no profit. Da diversi anni gestisce gli aspetti contrattuali, previdenziali e fiscali di prestigiose orchestre, scuole di musica, accademie di perfezionamento, festival, associazioni, fondazioni e di alcuni noti professionisti operanti nel settore specifico (attori, registi, musicisti, orchestrali, direttori di orchestra, cantanti, docenti di musica, relatori e giornalisti di materie specifiche). Diplomato in Pianoforte (Conservatorio di Parma) e in Clavicembalo (Conservatorio di Milano) ha anche operato attivamente nel settore dello spettacolo, ricoprendo presso alcuni enti culturali e musicali fra i più riconosciuti cariche istituzionali di rilievo (Direttore Amministrativo, Consigliere di Amministrazione, Tesoriere, Revisore dei Conti).

È stato Professore a contratto della materia “Diritto e Legislazione dello Spettacolo” presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, presso diversi Conservatori (Milano, Venezia, Genova, Torino, Parma, Brescia, Trento, Udine, Piacenza) e presso alcune Università (Cattolica di Milano, Bocconi di Milano, Dams di Bologna).

È relatore e docente di workshop, master e convegni concernenti le problematiche gestionali, fiscali e previdenziali legate al settore presso importanti istituzioni quali: Università SDA Bocconi: Master in Management per lo spettacolo; Accademia Teatro alla Scala di Milano: Corso di formazione in Attività Musicale Autonoma e l’Autoimprenditorialità; Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano: Master MEC in Progettazione di eventi culturali Performing Arts & nuove creatività; Università degli Studi di Bologna: Dams; Altalex Milano e Roma: Master in Legislazione dello Spettacolo; AGI - Avvocati Giuslavoristi Italiani Milano; Formazione Ater Formazione Bologna; Fondazione Milano - Fondazione Scuole Civiche di Milano; La Biennale di Venezia - Orchestra Haydn di Bolzano e Conservatorio F. A. Bonporti: Master in Programmazione, gestione e marketing della performance musicale.

È autore di alcuni manuali pubblicati da Franco Angeli: Lavorare nella cultura e nello spettacolo (2008); Organizziamo un evento artistico in dieci mosse (2009, 2014, 2017); L’artista straniero in Italia (2011); Le professioni dello spettacolo (2021); di una monografia pubblicata da Edizioni Fag Milano, Spettacoli e Fisco (2019); di una monografia pubblicata da Ipsoa Wolters Kluwer, Il lavoro nello Spettacolo (2 edizioni, 2013 e 2016).

Collabora regolarmente con Ipsoa, Il Sole24Ore e Suonare News con monografie specifiche; ha pubblicato oltre 250 articoli tecnici e divulgativi sulle principali riviste di settore, tra le quali Diritto & Pratica del Lavoro (Ipsoa), Guida al Lavoro, Corriere delle paghe e Informatore e il Quotidiano (Il Sole24Ore).

 

APPROFONDISCI

www.scoz.it

 

GIULIA ALLEGRINI

GIULIA ALLEGRINI

Ricercatrice a tempo determinato (b, senior) - Dipartimento delle Arti - Università di Bologna

DOCENZA

Metodologie di audience engagement e generazione di impatto sociale

 

BIOGRAFIA

I suoi interessi di ricerca riguardano i processi di partecipazione e di immaginazione civica, le pratiche di audience engagement, le pratiche di arte partecipativa e la relazione tra arte e sfera pubblica, le metodologie di ricerca partecipativa e “art-based”, il ruolo della cultura e delle pratiche artistiche nella produzione di benessere e di cambiamento sociale, lo studio dei pubblici e delle culture partecipative. Ha conseguito un dottorato in Sociologia, con un lavoro sulle pratiche di impegno civico collettivo e di collaborazione informale nella rigenerazione di beni comuni urbani. È stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna e in precedenza presso il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia dell'Università di Bologna, nell’ambito di diversi progetti europei. Collabora sul piano scientifico e metodologico con la Fondazione per l'Innovazione Urbana e da diversi anni con enti pubblici e associazioni in processi di ricerca-azione.

 

APPROFONDISCI

 https://www.unibo.it/sitoweb/giulia.allegrini2

http://www.performinggender.eu/

LORENZO DONATI

LORENZO DONATI

Critico, curatore, giornalista e formatore, fondatore di Altre Velocità

DOCENZA

Nuove progettualità nella promozione e formazione dello spettacolo

 

BIOGRAFIA

Critico e giornalista, dottorando al Dipartimento delle Arti, è tra i fondatori del gruppo Altre Velocità e fa parte di giuria e Comitato di gestione dei Premi Ubu. Ha lavorato per il Comune di Ravenna per la candidatura a Capitale Europea della Cultura, è stato consulente alla direzione artistica del festival di Land art Terrena (2019). Si occupa di educazione allo sguardo curando laboratori per spettatori, percorsi di divulgazione e workshop di giornalismo in scuole secondarie, università e teatri, come "Bologna Teatri", condotto con M. Marino presso La Soffitta / DAMSLab. Dal 2020 co-dirige “La Falena”, rivista prodotta dal Teatro Metastasio di Prato. Nel 2018 ha curato, con R. Mazzaglia, Crescere nell'assurdo. Uno sguardo dallo stretto (Accademia University Press). Fra i suoi saggi Crescere spettatori. Una formazione del pubblico fra critica ed educazione (con A. Doria), in «Prove di drammaturgia», 2017 e L’audience development nelle poetiche. Clessidra del Teatro delle Forche a Chiatona, in «Sociologia della Comunicazione», 2018.

 

APPROFONDISCI

https://unibo.academia.edu/LorenzoDonati

https://www.altrevelocita.it/

https://www.instagram.com/altrevelocita/

https://www.facebook.com/altre.velocita/

https://www.spreaker.com/user/altrevelocita

https://www.altrevelocita.it/author/lorendonati/

 

LUCIO ARGANO

LUCIO ARGANO

Project manager culturale

DOCENZA

Project management dello spettacolo

 

BIOGRAFIA

È attualmente Presidente del Consiglio Superiore dello Spettacolo del Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo, Executive dell’Area Advisory Cultura per PTSCLAS e project manager di Rome City of Film. Insegna progettazione culturale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Università Roma Tre e l’Università di Genova. È stato Direttore Generale della Festa del Cinema di Roma e di Gruppo Clas SpA, project manager di Perugia 2019, direttore organizzativo del Romaeuropa Festival e del Teatro Popolare di Roma, progettista gestionale dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e di altri spazi culturali. Fa parte della redazione della rivista Economia della Cultura pubblicata da Il Mulino ed è autore di diverse pubblicazioni sulla gestione della cultura.

 

APPROFONDISCI

https://www.lucioargano.it/

 https://www.facebook.com/lucio.argano

MARCO BEGHELLI

MARCO BEGHELLI

Professore Associato in Musicologia e storia della musica - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Forme e linguaggi della scena musicale

 

BIOGRAFIA

Marco Beghelli (1962), musicologo e critico musicale, è Professore Associato nell’Università di Bologna, dove insegna Drammaturgia musicale e Filologia musicale. Dedica le sue ricerche al teatro d’opera italiano fra Sette e Novecento, affrontato da diverse prospettive (storica, drammaturgica, sociologica, semiologica, filologica, lessicologica). Ha prodotto in passato edizioni critiche di partiture operistiche. Oggi è maggiormente interessato all’aspetto performativo, con studi sulla vocalità e la prassi esecutiva storica. Nel Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna coordina l’Archivio del Canto, dove si raccolgono monografie e fondi documentari relativi a cantanti lirici del passato (https://archiviodelcanto.dar.unibo.it/).

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/marco.beghelli

marco.beghelli@unibo.it

MARCO STANGHELLINI

Ingegnere

DOCENZA

La sicurezza nei locali di pubblico spettacolo

 

BIOGRAFIA

Marco a Stanghellini è laureato in ingegneria elettronica e ricopre il ruolo di Direttore Affari Generali della Fondazione Teatro Comunale di Bologna. Da oltre venti anni si occupa di sicurezza nei locali di pubblico spettacolo con particolare attenzione agli aspetti normativi legati all'agibilità degli spazi e alla corretta interpretazione e applicazione delle normative antincendio nella messa in scena di spettacoli complessi. Si è occupato dell'agibilità di locali di pubblico spettacolo fra cui lo stesso Teatro Comunale di Bologna e l'Auditorium Teatro Manzoni. Ha partecipato, come relatore, a convegni sul pubblico spettacolo ed è stato membro della commissione sicurezza dell'Ordine degli Ingegneri di Bologna.

 

APPROFONDISCI

http://www.tcbo.it/

 

 

MARTINA VINCIERI

MARTINA VINCIERI

Ricercatrice in Diritto del Lavoro - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Le tipologie contrattuali di lavoro

 

BIOGRAFIA

Martina Vincieri è Ricercatrice confermata di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna. E’ titolare dell’insegnamento di Diritto della previdenza sociale nel corso di Laurea in Consulente del lavoro e delle relazioni aziendali e di Diritto del lavoro nel corso di Laurea magistrale in Economia e politica economica. E’ membro del comitato editoriale della Rivista Italiana di diritto del lavoro, del comitato di redazione della Rivista Diritto della Sicurezza sul lavoro e del comitato di referaggio della Rivista Lavoro e Previdenza Oggi. E’ Presidente del Comitato unico di garanzia per le pari opportunità-CUG, Università di Bologna. Ha pubblicato una monografia dal titolo “L’integrazione dell’obbligo di sicurezza” (Bononia University Press, 2017) e diversi saggi ospitati in autorevoli riviste ed opere collettanee in ambito giuslavoristico.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/martina.vincieri

 

MATTEO CASARI

MATTEO CASARI

Professore Associato in Teatri in Asia e Organizzazione ed economia dello spettacolo - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Teatro e diplomazia culturale tra Oriente e Occidente

 

BIOGRAFIA

Matteo Casari è professore associato presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna dove insegna Teatri in Asia e Organizzazione ed economia dello spettacolo. I suoi principali interessi scientifici riguardano i generi tradizionali di teatro asiatico – in particolare del Giappone, dove ha condotto alcune ricerche di campo – indagati privilegiando un approccio antropologico. Si è occupato anche di tradizioni popolari, e dei loro aspetti performativi, conducendo indagini in Sardegna e Puglia. Ha fondato e coordina il gruppo interdisciplinare di ricerca Performing robots per studiare, tra le varie implicazioni possibili, l’interazione scenica tra performer umani e robotici. È direttore della rivista “Antropologia e Teatro” ed è autore di numerose pubblicazioni sui principali temi delle sue ricerche.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/matteo.casari

https://www.facebook.com/antropologiaeteatro

matteo.casari@unibo.it

 

MAURIZIO FRITTELLI

MAURIZIO FRITTELLI

Avvocato

DOCENZA

Le imprese dello spettacolo dal vivo: profit e no profit

 

BIOGRAFIA

Fiorentino dalla nascita, si laurea in giurisprudenza presso l’Università di Firenze nel 1984 con tesi in Diritto processuale comparato sul tema dei provvedimenti inibitori in Italia e negli Stati Uniti. Sin dall’inizio della sua professione di avvocato, iniziata nel 1986, ha coltivato con particolare attenzione le tematiche giuridiche connesse al mondo della cultura e dello spettacolo diventando consulente del Sindacato Attori Italiano e partecipando come relatore a numerosi convegni sia sui rapporti di lavoro degli interpreti ed esecutori, in Italia ed all’estero, sia sui diritti di autore, anche in riferimento alle nuove tecnologie, nonché sugli strumenti giuridici da individuare per la gestione di eventi ed attività culturali.

Nel 1993, con l’apertura del proprio Studio legale in Firenze, insieme all’avv. Lascialfari, ha iniziato varie collaborazioni con importanti enti italiani prevalentemente legati al mondo del no profit e dell’impresa pubblica e privata. In particolare ha allargato le aree di specifica competenza nelle materie civilistiche commerciali (società, associazioni, fondazioni, contratti, impresa, pubblicità, editoria, oltre al diritto d’autore e del lavoro) sul sistema dell’organizzazione e della produzione culturale intensificando interventi nei settori giuslavoristici e delle proprietà intellettuali oltre alle tematiche legate al marchio culturale e il suo sfruttamento.
Dagli inizi degli anni 2000 riceve prestigiosi incarichi per l’elaborazione dei meccanismi di governance tecnico – giuridici per la gestione integrata di spazi (fra cui l’Auditorium di Roma di Renzo Piano e l’Auditorium di Ravello di Oscar Niemeyer) ed eventi culturali con particolare riferimento ai necessari strumenti giuridici di ambito prevalentemente no profit. Sempre in quegli anni iniziano rapporti di collaborazione con varie Università fra le quali l’Università Cattolica di Milano di cui è docente stabile in area Master sulla legislazione delle attività culturali e di spettacolo dal 2003.
Su questi temi ha scritto vari articoli e pubblicato, con le Officine Edizioni, il libro L’Impresa di Spettacolo. Percorsi e strumenti per la creazione di nuovi soggetti culturali insieme a Lucio Argano, Claudia Brizzi e Giovanna Marinelli.
È stato ed è membro di vari consigli di amministrazione di enti culturali, fra cui il Centro Tempo Reale (Associazione fondata dal Maestro Luciano Berio) di cui è stato Presidente per circa venti anni, Firenze Mostre e la Fondazione del Teatro della Pergola.
Dall’anno accademico 2013-2014 è Professore a contratto di Legislazione Nazionale ed Internazionale dei Beni Culturali e dello Spettacolo presso la facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel corso di laurea magistrale in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo.

 

APPROFONDISCI

https://docenti.unicatt.it/ppd2/it/docenti/20147/maurizio-frittelli/didattica

maurizio.frittelli@unicatt.it

MICHELE MELE

MICHELE MELE

Organizzatore teatrale e curatore

DOCENZA

Produzione e distribuzione teatrale

 

BIOGRAFIA

Laureato presso La Sapienza di Roma in Lettere Moderne, ha conseguito il Master in Management per lo Spettacolo dal Vivo dell'Università Bocconi di Milano. Dal 2006 al 2011 lavora presso il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli occupandosi di Distribuzione, Comunicazione e del Premio Nuove Sensibilità. Nel 2010 cura TUNZ, rassegna di compagnie italiane emergenti sostenuta dal Comune di Napoli e diventa assistente di Antonio Latella alla direzione artistica. È stato membro di S.P.A.C.E. (Supporting Performing Arts Circulation in Europe - 2009/2011) e dal 2011 è vicepresidente e art manager di stabilemobile compagnia Antonio Latella, con cui collabora fino a luglio 2020. Si occupa di formazione in Organizzazione Teatrale collaborando con varie strutture: Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma (docente dal 2013), Dipartimento di Management - Università Ca' Foscari di Venezia, Hystrio. Dal 2016 lavora con Centrale Fies curando la promozione di Anagoor nell’ambito del progetto Fies Factory e dal 2018 al 2020 segue il progetto Ultra con gruppo nanou e Masako Matsushita. Ha ideato e diretto Na-Sa, progetto di Scabec/Regione Campania dedicato a Michele Di Stefano/MK nel 2020 e ad Alessandro Imbriaco nel 2021 ed è stato scelto dal Teatro Pubblico Campano come coordinatore della giuria internazionale per la VI ed. della NID Platform (Salerno 17-18 Settembre 2021, 13-14-15 Maggio 2022).

 

APPROFONDISCI

https://www.nidplatform.it

https://www.anagoor.com

https://www.facebook.com/michele.mele.52

MICHELE TRIMARCHI

MICHELE TRIMARCHI

Professore Ordinario di Economia Pubblica - Università "Magna Graecia" di Catanzaro

DOCENZA

Economia della Cultura 

 

BIOGRAFIA

Michele Trimarchi, PhD, insegna Economia Pubblica (Catanzaro) e Lateral Thinking (IED Roma). Fa parte dell’editorial board, Creative Industries Journal, e dell’international council, Creative Industries Federation. È stato consulente dell’Osservatorio dello Spettacolo presso il MiBAC (1997-2000) e presso la Regione Emilia-Romagna (1998-2014), esperto in progetti di cooperazione culturale internazionale (Indonesia, India, Brasile, area Balcanica, Giordania) e in progetti UE (occupazione nei musei, città d’arte, turismo culturale, start-up del patrimonio intangibile). È fondatore e presidente di Tools for Culture, nonprofit attiva nel campo della progettazione strategica per l’arte e la cultura.

 

APPROFONDISCI

culturefuture.net

toolsforculture.org

artfiles.it

MIMMA GALLINA

MIMMA GALLINA

Organizzatrice teatrale

DOCENZA

Organizzazione del sistema teatrale

 

BIOGRAFIA

Mimma Gallina è impegnata nell’organizzazione teatrale dagli anni Settanta. È stata responsabile e consulente di teatri, compagnie, enti pubblici, fondazioni; è stata direttore del Teatro Stabile di Trieste, si è occupata di festival e progetti internazionali. E’ vicepresidente dell’associazione culturale Ateatro (ateatro.it) per cui cura dal 2004 “Le buone pratiche del teatro”, spazio indipendente di confronto dedicato ai principali problemi e alle politiche del teatro. Ha insegnato organizzazione teatrale alla Scuola Paolo Grassi di Milano (fino al 2021), al Master in Imprenditoria dello Spettacolo dell’Università di Bologna e, in periodi diversi dagli anni ’90, alle Università di Roma, Venezia, Prato e Torino. Tra le numerose pubblicazioni si segnala per diffusione Organizzare teatro, edito da Franco Angeli, per cui cura la collana "Lo spettacolo dal vivo per una cultura dell’innovazione".

 

APPROFONDISCI

https://teatro.fondazionemilano.eu/docenti/mimma-gallina

 

 

PAOLO BASTIA

PAOLO BASTIA

Professore Ordinario in Economia Aziendale - Alma Mater Studiorum Università di Bologna e Luiss - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli di Roma

DOCENZA

Gestione aziendale e amministrazione

 

BIOGRAFIA

Nato a Bologna (1957), laureato in Economia e Commercio, Professore Ordinario di Economia Aziendale presso l’Università di Bologna e la Luiss “Guido Carli” di Roma, dottore commercialista e revisore legale. Già Vice Presidente dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale, promotore e relatore per convegni nazionali e internazionali. L’attività di ricerca, in Italia e all’estero, ha prodotto numerose pubblicazioni: libri monografici, articoli, relazioni a convegni, su diverse tematiche e in particolare sulle aziende a struttura complessa (reti e gruppi), sulla pianificazione e il controllo aziendali, sulle operazioni straordinarie (fusioni e scissioni), sulla corporate governance, sui bilanci e le analisi finanziarie, sui risanamenti industriali, sull’innovazione tecnologica. Ha ricoperto e ricopre incarichi societari in gruppi bancari e industriali e svolge attività di consulenza per l’alta direzione. Ha inoltre svolto attività di alta formazione per diverse Business School, Master Universitari, Scuola Superiore della Magistratura, Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione.

 

APPROFONDISCI

https://impresaemanagement.luiss.it/docenti/cv/190505

PAOLO VERGNANI

PAOLO VERGNANI

Psicologo ed esperto di dinamiche relazionali

DOCENZA

Dinamiche interpersonali e di gruppo

 

BIOGRAFIA

Psicologo e attore, master in ADR, da oltre quarant’anni tiene interventi formativi e consulenze su tematiche psicologiche e relazionali sia per aziende che per enti pubblici. Ha lavorato tra gli altri sulla gestione dei conflitti in Angola, Austria, Belgio, Bosnia, Brasile, Iraq, Ungheria e Vietnam. È stato per dodici anni professore a contratto dell'Università di Ferrara, dove ha avuto la responsabilità scientifica del Master sulla Gestione delle crisi e dei conflitti. Nel 1997 ha tenuto il primo spettacolo di Teatro d'impresa in Italia e dal 2001 è in cartellone in diversi teatri italiani con lezioni spettacolo su tematiche psicologiche. È presidente di SPELL.

 

APPROFONDISCI

www.castaspell.it

 

 

ROBERTA PALTRINIERI

ROBERTA PALTRINIERI

Professoressa Ordinaria in Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Responsabile scientifico DAMSLab - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

DOCENZA

Politiche di sviluppo delle industrie culturali e nuovi approcci per l'Audience Engagement

 

BIOGRAFIA

Roberta Paltrinieri, Phd, dal 2016 è professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi e insegna Sociologia della cultura e Sociologia dei consumi presso l'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. È Responsabile Scientifico DAMSLab - Dipartimento delle Arti, Università di Bologna e Presidente del Consiglio Scientifico del DAMSLab del Dipartimento delle Arti di Bologna. È Componente del Comitato scientifico del CRICC, Centro per l'Interazione con le Imprese Culturali e Creative. È componente del Comitato scientifico della Fondazione per la Innovazione Urbana di Bologna. È responsabile scientifico, per la Unità di Unibo, del progetto "Dancing in Your Shoes", finanziato dalla EU, programma Creative Europe per il triennio 2020-2023, in collaborazione con Arci Gay - Il Cassero. È stata componente il comitato scientifico del progetto Atlas, Performing Arts and Migration, Creative Europe 2017-2020 in collaborazione con ERT.

 

APPROFONDISCI

https://www.unibo.it/sitoweb/roberta.paltrinieri

http://damslab.unibo.it/

 

ROBERTO DE LELLIS

ROBERTO DE LELLIS

Organizzatore teatrale

DOCENZA

Circuiti teatrali e sistema della distribuzione in Italia

 

BIOGRAFIA

Roberto De Lellis è attualmente direttore di ATER Fondazione, ente per il quale aveva già svolto il ruolo di coordinatore del circuito danza dal 2003 al 2016. Laureato in Lettere alla Sapienza di Roma, nel 1981 ha frequentato il primo corso per organizzatori teatrali dell’AGIS, diretto da Fulvio Fo. Da allora ha diretto l’Istituto di Cultura Teatrale a Santarcangelo di Romagna e ha lavorato con Franco Quadri alla Biennale di Venezia. Presidente e direttore del Teatro delle Briciole tra il 1990 e il 2000, dal 2000 al 2020 ha collaborato con Teatro Gioco Vita di Piacenza in qualità di direttore di produzione e responsabile della programmazione danza. Nello stesso periodo ha lavorato per la compagnia Sosta Palmizi e il Festival delle Nazioni, che ha diretto fino al 2018. Ha una lunga pratica come professore a contratto al DAMS di Bologna.

 

APPROFONDISCI

https://www.ater.emr.it/home

direzione@ater.emr.it

 

 

STEFANO CASI

STEFANO CASI

Studioso di discipline teatrali e operatore

DOCENZA

Forme e linguaggi della scena teatrale

 

BIOGRAFIA

Direttore artistico di Teatri di Vita. Ha co-diretto il festival "Loro del Reno" (1989-90), è stato nel comitato tecnico-scientifico del Festival di Santarcangelo (1992-93), e dal 1995 ha curato la comunicazione e poi la direzione di Teatri di Vita (ricevendo nel 1999 il Premio Bartolucci, presieduto da Franco Quadri). Giornalista professionista, ha lavorato tra l’altro per “l’Unità” e “la Repubblica” e ha diretto la rivista “Società di pensieri” (1992-96). È autore di drammaturgie e traduzioni per Teatri di Vita e di sceneggiature per i film di Andrea Adriatico. Come ricercatore indipendente ha scritto saggi e libri sul teatro di Pasolini (premio Ass. Naz. Critici di Teatro nel 2005), Copi, Beckett, Scabia, Leo, Scaldati, Adriatico e Babilonia Teatri. Ha insegnato come docente a contratto al Dams di Bologna e ha curato diversi convegni su Pasolini e sul teatro politico.

 

 

APPROFONDISCI

https://casicritici.com/

 

VINCENZO CAVALIERE

VINCENZO CAVALIERE

Project manager di eventi culturali, specializzato nell'acquisizione di forniture e servizi per il settore dello spettacolo dal vivo

DOCENZA

Project management degli eventi culturali e dello spettacolo dal vivo

 

BIOGRAFIA

Laureatosi al DAMS di Bologna con una tesi in organizzazione ed economia dello spettacolo, si specializza in management dello spettacolo presso la Luiss. Come project manager e responsabile di produzione ha attraversato i differenti settori dell’industria dello spettacolo, dalle produzioni televisive (Rai) e teatrali (G. Patroni Griffi, M. Scaparro), ai festival di arti performative (Romaeuropa), fino alle produzioni circensi (Orfei) e alla musica (L. Berio – Genova Expo, Kent Nagano – Knowlton Festival Canada). Dopo aver lavorato per il Centro Regionale della Danza – AterBalletto, ed essere stato dal 2002 al 2005 project Manager della ADHOC Culture, dal 2006 collabora con la Fondazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia occupandosi di bandi e gare per l’acquisizione di forniture e servizi e per la realizzazione di lavori. Alterna la consulenza professionale all’attività didattica sull’organizzazione di eventi culturali, con particolare riguardo allo spettacolo dal vivo, presso le principali Università e Istituzioni Culturali Italiane quali l’Alma Mater Studorium - Università di Bologna, la SDA Bocconi, Luiss Management, Università Cattolica di Milano, Lumsa di Roma, Università di Udine, Regione Piemonte, Regione Lombardia, Provincia di Bolzano. Ha pubblicato nel 1993 un saggio all’interno del volume L’Impatto Economico dei finanziamenti pubblici alla cultura (ed. Scientifica, Napoli) ed è stato per molti anni redattore della rivista "Economia della Cultura" edita da Il Mulino.