MASTER KEI

INTELLECTUAL PROPERTY VALORISATION FOR KNOWLEDGE EXCHANGE & IMPACT

Con il Patrocinio del CODAU

IN COLLABORAZIONE CON

Università degli Sudi di Pavia · Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia · Università degli Studi di Camerino · Università degli Studi di Bari · Università degli Studi di Cagliari · Gran Sasso Science Institute ·  Politecnico di Torino · Università degli Studi di Padova · Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

Gli obiettivi

La gestione della Proprietà Intellettuale e il Trasferimento Tecnologico sono sempre più componenti fondamentali e strategiche nelle azioni e organizzazione delle Università, Istituti di ricerca e imprese con potenzialità in crescita.

L'esigenza di sviluppare un percorso formativo, dedicato ad aumentare le competenze sulla gestione della Proprietà Intellettuale,  Trasferimento Tecnologico e impatto, nasce dalla necessità di dare risposte concrete al crescente numero di figure richieste a livello nazionale per il management dei servizi correlati al trasferimento tecnologico.

La generazione di innovazioni e la tutela delle invenzioni, la creazione di impresa a partire da attività di ricerca, la gestione delle dinamiche di valorizzazione dell'impatto sono tra le attività che a livello nazionale e internazionale risultano sempre più richieste, anche con riferimento alla gestione di programmi di finanziamento nazionali ed europei.

Il Master in Intellectual Property Valorisation For Knowledge Exchange & Impact (KEI)  si propone di:

  • formare i partecipanti affinché acquisiscano conoscenze e competenze teoriche e pratiche manageriali per la gestione della proprietà intellettuale e delle principali attività di trasferimento tecnologico;
  • generare momenti di confronto e occasioni di crescita nella rete di relazioni;
  • far conoscere l'ecosistema nazionale dell'innovazione attraverso visite e appuntamenti organizzati nelle università partner su tutto il territorio nazionale;
  • approfondire nell'ambito del project work un argomento di interesse, accompagnati da professionisti del settore.

Target

ll master si rivolge a:

  • funzionari e dirigenti che hanno responsabilità sulle attività brevettuali, di trasferimento tecnologico e public engagement;
  • funzionari e dirigenti della PA;
  • coloro che si occupano di innovazione e terza missione;
  • innovation manager di aziende private che intendono sviluppare relazioni con i soggetti pubblici della ricerca e approfondire i temi della proprietà industriale.